Stampa la pagina
Chiudi

Care e cari concittadine e concittadini,


vi auguro serene festività e un 2020 splendente. Non sono le solite frasi fatte ma un sincero augurio alla vigilia di un anno che marcherà indelebilmente il nostro futuro e la nostra quotidianità: il Ticino vedrà la luce oltre il tunnel. Non è una metafora, si tratta della luce della Galleria di base del Monte Ceneri che sarà completata e messa in servizio nel corso dell’anno venturo. Oltre ad unire ancor di più il nord e il sud della Svizzera e dell’Europa, renderà Cadenazzo un vero e proprio centro del Cantone grazie alla bretella ferroviaria che porterà persone da Lugano a Locarno in un attimo, meno di quanto oggi abbisogna per percorrere mezzo Piano di Magadino. Già, il traffico: la macchia ecologica ed economica che da decenni non si riesce a debellare e che finalmente, ne sono convinto, sarà perlomeno lenita con le prossime linee ferroviarie. Saremo nel bel mezzo di un Cantone che avrà sviluppo epocale e saremo ben presenti in varie manifestazioni pubbliche, dove Cantone e Confederazione porteranno il saluto ai ticinesi ed alimenteranno le prospettive di una viabilità sana. Ridurre i tempi di percorrenza significa ridurre lo spreco di tempo, mitigare l’inquinamento, alleviare lo stress e i tempi morti al volante. Il tutto a beneficio di economia, ecologia e tranquillità. In nostro Comune è pronto a cogliere questi cambiamenti: lanciamo la revisione del piano regolatore della zona industriale; prevediamo migliorare la viabilità locale con soluzioni all’apparenza drastiche ma necessarie per un interesse pubblico prevalente; arricchiamo le numerose opere escursionistiche e paesaggistiche in divenire (il percorso didattico Tra Monti e Lago, il Parco del Piano) con il completamento de La Via del Ceneri, opera che sarà fruibile da nord e da sud, valorizzando anche Robasacco, percorso che forse coronerà il sogno che già Stefano Franscini immaginava: avere CONCORDIA tra Sopra e Sottoceneri. I tre Comuni interessati e le rispettive regioni sono unanimemente convinti che saremo più vicini, più legati e, grazie alla bellezza del percorso, attrattivi per genti di ogni dove: ne beneficerà anche la piccola economia locale con il nuovo prodotto turistico Le Terre del Ceneri. È quindi con fiducia e animo lieto che porgo a tutte e tutti voi l’auspicio di un duemilaventi all’insegna della tranquillità e della felicità.

 

Buone feste a tutti voi

 

Marco Bertoli, sindaco

 

 

Il sindaco Marco Bertoli è sempre contattabile per email: m.bertoli@studiolegalebs.ch

o su appuntamento da fissare per il tramite della Cancelleria comunale (tel. 091 850 29 10)

© cadenazzo.ch